AVVISO PUBBLICO L.R. 27/83. Provvidenze a favore di cittadini affetti da Talassemia, Emofilia ed Emolinfopatia maligna.

Avvio acquisizione documentazione 2024.

Data di pubblicazione:
20 Maggio 2024
AVVISO PUBBLICO L.R. 27/83. Provvidenze a favore di cittadini affetti da Talassemia, Emofilia ed Emolinfopatia maligna.

Al fine di provvedere al computo e alla liquidazione delle misure previste dalla Legge Regionale in oggetto, a titolo di assegno mensile e/o rimborso delle spese di viaggio e di soggiorno per l’anno 2024, si comunica l’avvio dell’acquisizione della documentazione di seguito elencata:
- Richiesta di liquidazione, inclusa in allegato, compilata in tutte le sue parti e firmata dal beneficiario, comprensiva dell’autocertificazione della composizione del nucleo familiare;
- Copia del documento d’identità in corso di validità del dichiarante;
- Documentazione attestante i redditi¹ relativi all’anno 2023 percepiti dal nucleo familiare, come definito dagli articoli 3 e 4 L.R. 27/83 (quali, Mod. 730, Certificazione Unica, Modello Unico o autocertificazione in caso di redditi, come definiti dalla legge in questione, pari a zero) e Certificazione ISEE 2024;
- Certificazione o Autocertificazione delle visite sostenute ai sensi della legge 27/83.
Si ricorda che per poter essere oggetto di rimborso, i controlli e gli esami praticati, non vistati direttamente dal personale medico del presidio presso cui si è in cura per la patologia in oggetto, devono essere comprovate da prescrizione dello stesso o vistate dal sanitario responsabile (o suo sostituto) della struttura che ha fornito le prestazioni, come effettuate ai sensi della L.R. 27/83. L’Ufficio scrivente computerà e liquiderà solo i viaggi certificati in maniera esaustiva, come sopra esposto.
La documentazione sopra elencata dovrà essere presentata ENTRO E NON OLTRE IL 15 DI OGNI MESE presso l’Ufficio Protocollo, mediante consegna a mano o invio, da qualsiasi mail, esclusivamente in un unico formato pdf, all’indirizzo protocollo@pec.comune.padru.ss.it
Per ulteriori chiarimenti contattare i numeri 0789/1835444 o 0789/1786813 il martedì e il giovedì dalle ore 10 alle 12, o il mercoledì pomeriggio dalle ore 15:30 alle 17:30.